Oblivion

...because open source matters

Ho rubato un motivo01

Ho rubato un motivo01

Archivio date

24/05/2003 - Bologna, Oratorio San Filippo Neri
25/05/2003 - Bologna, Oratorio San Filippo Neri
03/08/2003 - San Giovanni In Persiceto (BO), Chiostro di San Francesco
14/10/2003 - Bologna, Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna
17/04/2004 - Novellara, Teatro della Rocca
16/05/2004 - Crespellano (BO), Circolo Culturale Galileo Galilei, Conferenza del
23/10/2004 - Cento (FE), Teatro Borgatti
25/10/2004 - Cento (FE), Auditorium Pandurera
15/11/2004 - San Giovanni In Persiceto (BO), Teatro Fanin
26/02/2005 - Bologna, Oratorio San Filippo Neri
27/02/2005 - Bologna, Oratorio San Filippo Neri
15/06/2005 - Bologna, Piazza Santo Stefano
26/07/2005 - Gaggio Montano, Cortile Amaduzzi
16/09/2005 - Dozza, Biennale del Muro Dipinto
…perché più stupido di così si muore!

Omaggio a Rodolfo De Angelis e alla storia del Caffè Chantant

Debutto il 24 Maggio 2003 all'Oratorio di San Filippo Neri di Bologna per la Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna

con Graziana Borciani, Davide Calabrese, Francesca Folloni, Lorenzo Scuda, Fabio Vagnarelli

Drammaturgia - Davide Calabrese
Direzione Musicale e Arrangiamenti - Lorenzo Scuda
Coreografie - Francesca Folloni

Direzione d'orchestra e Pianoforte -Simone Manfredini
Sax, Flauto e Clarinetto - Alessio Alberghini
Batteria - Alberto Armaroli
Contrabbasso - Camilla Missio
Tromba e Flicorno - Mirko Tagliazucchi
Trombone e Bombardino - Giordano Bruno Tedeschi

Suono: MuCe
Luci: Omar Fisicaro

Memorabilia...

2003 primo spettacolo Oblivion sventrare Teatro Duse Bologna una sola serata

TAM-TUUUMB

Teatro stracolmo ampiezza 200 chilometri 800 invitati non paganti Fondazione del Monte Bologna Ravenna applaudire omaggio futurismo dalla platea udire

CLAP CLAP CLAAAAP

Cinque Oblivion saltare sal tare sal   tare ballare cantaaaare armonia prima volta scoprire mondo De Angelis Maldacea Petrolini Pasquariello Caffè Chantant Futurismo apprezzare appassionarsi girare con spettacoli e concerti su tema 14 date Emilia Romagna ampiezza 200 chilometri primo piccolo tour Oblivion forza che gioia orecchie occhi narici aperti attenti fiutare potenzialità gruppo taratatatata applausi complimenti traak-traak spaccarsi schiena cercare sala prove pic-pac-pum-tumb scenografie oggetti costumi costruire tutto noi sedere come paiolo ampiezza 50 metri

Dietro dietro attori orchestra vera sghignazzare suooooonare suooooonare assieme 4 compagni viaggio mini tour girare nove persone + fonico + luci costo altissimo slam girare poi solo pianista + fonico slam girare infine solo basi + fonico

Dleng dleng elemosina prodursi 3 lire cd Ho Rubato Motivo registrato 3 di notte punzi punzi punzi discoteca quando chiude trasformata studio incisione risparmiare risparmiare risparmiare (INFINITO MONOTONO NOSTALGICO)

Driiin driiin telefono Archivio Canzone Napoletana comunicato arrangiamento Oblivion canzone M’abbracce (versione napoletana Gershwin Embraceable You) entrata in Archivio Sonoro Canzone Napoletana.

Puff puff puff Oblivion felici senza euro senza scarpe invernali senza casa ma in Archivio Sonoro Canzone Napoletana per sempre.

Promo video

  • fullscreen

Gallery

In tour!

Prossimamente

Non ci sono ancora date in programma!

Navigazione: Home Vecchi spettacoli Ho rubato un motivo01