Oblivion

...because open source matters

Le mille note su...

Le mille note su...

Archivio date

27/03/2004 - Bologna, Oratorio San Filippo Neri
28/03/2004 - Bologna, Oratorio San Filippo Neri
29/03/2004 - Bologna, Oratorio San Filippo Neri
31/03/2004 - Bologna, Bravo Caffè
19/06/2004 - Bologna, La Scuderia
16/07/2004 - Bologna, La Scuderia
30/07/2004 - Bologna, La Scuderia
01/08/2004 - San Giovanni in Persiceto (BO), Piazza del Popolo
26/10/2004 - Bologna, La Scuderia
30/11/2004 - Bologna, La Scuderia
11/12/2004 - Fabbrico (RE), Teatro Pedrazzoli
07/01/2005 - Bologna, La Scuderia
24/02/2005 - Bologna, La Scuderia
14/05/2005 - Bologna, Oratorio San Filippo Neri
15/05/2005 - Bologna, Oratorio San Filippo Neri
09/09/2005 - Bologna, La Scuderia
10/04/2006 - Bologna, La Scuderia
19/08/2006 - Monterosso a Mare (SP), Lungomare
08/03/2007 - Castelnuovo Monti (RE), Teatro Bismantova
23/03/2007 - Bologna, Bravo Caffè
15/08/2007 - Lama Mocogno (MO), Lama Mocogno (MO)
16/08/2007 - Monte Campione (BS)
I classici di Mina in voce e suoni nuovi

con Graziana Borciani

Voce recitante - Raoul D'Eramo Francesca Folloni

Pianoforte - Maria Galantino
Chitarre e voce - Lorenzo Scuda
Basso - Camilla Missio
Batteria - Alberto Armaroli Max D’Adda

Arrangiamenti - Maria Galantino

Suono - MuCe
Luci - Franco Brasini

Memorabilia...

LE MILLE NOTE SU – Titolo del Concerto/Spettacolo con brani di Mina, cantati da Graziana Borciani ma definitivamente traumatizzati dagli arrangiamenti creativi di Maria Galantino.

IL GELO IN UNA STANZA – La sensazione creatasi nel pubblico (settantenne) al termine della prima esecuzione della versione acid/funky de “Il cielo in una stanza”. Brano del quale era sostanzialmente rimasto solo il titolo.

UNA FIBRA A POIS – Versione rap della “Zebra a Pois”. L’embrione dal quale è scaturito poi il successo degli Oblivion “C’è bisogno di Zebra”. Purtroppo anche in questo caso, alla prima esecuzione il pubblico geriatrico faticò non poco a cogliere le potenzialità insite nel brano.

GRIZABELLA DI LUNA – “Tintarella di Luna” infarcita dalla Galantino di equivoche citazioni del musical “Cats”. Ah… il pubblico senile ovviamente non gradisce il Musical.

GLANDE, GLANDE, GLANDE – Il pezzo preferito dalle due amiche giapponesi con cui si presentò il Calabrese la sera della prima.

EH SE’… DOMANI … - La risposta dell’Uomo del Monte, finanziatore del concerto, alla richiesta di nuovi finanziamenti.

L’ULTIMA OCCASIONE – Era questa. Peccato.

NON GIOCO PIU’ – La morale della storia.

In tour!

Prossimamente

Non ci sono ancora date in programma!

Navigazione: Home Vecchi spettacoli Le mille note su...